NewsRacing 04 marzo 2018

Poker d’oro Northwave: Wild iridata nella Corsa a Punti

Bilancio di quattro maglie iridate e sette medaglie in totale per Extreme RR ai Mondiali su pista di Apeldoorn (Olanda). L’olandese mattatrice con il terzo titolo mondiale dopo quelli conquistati nello Scratch e nell’Omnium

I Campionati del Mondo su pista ad Apeldoorn (Olanda) si sono conclusi per Northwave con un esaltante bilancio di quattro maglie iridate - Kirsten Wild (Scratch, Omnium e Corsa a Punti) e Filippo Ganna (Inseguimento Individuale) - e sette medaglie in totale, quattro d’oro, una d’argento (Kirsten Wild: Americana) e due di bronzo (Simone Consonni: Omnium e Inseguimento a squadre. Filippo Ganna: Inseguimento a squadre).

Northwave ha calato il suo poker mondiale Domenica 4 Marzo: l’olandese Kirsten Wild, equipaggiata con calzature Extreme RR, si è aggiudicata anche la Corsa a Punti, chiudendo in gloria una settimana memorabile. Nell’ultima gara del suo impegnativo programma iridato, la Wild ha tratto beneficio dalla tecnologia XFrame® delle calzature Northwave Extreme RR totalizzando 49 punti. Alle sue spalle hanno completato il podio della Corsa a Punti la statunitense Jennifer Valente (43) e la canadese Jasmin Duehring (30).

Sabato 3 Marzo, Northwave aveva festeggiato anche la medaglia di bronzo di Simone Consonni nell’Omnium. Presentatosi in prima posizione al via dell’ultima prova, la Corsa a Punti, il 23enne azzurro è riuscito a difendere il piazzamento sul podio conquistando 104 punti. Medaglia d’oro per il polacco Szymon Sajnok (111 punti) davanti all’olandese Jan Willem van Schip (107).

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes