EventsNews 13 luglio 2018

Northwave raddoppia: BIKE Transalp veste le maglie del Custom Project

Già protagonista della prova su strada, Northwave Custom Project disegna le maglie di leader dell’importante competizione Marathon a tappe in programma dal 15 al 21 Luglio fra Austria, Svizzera e Italia

Dal Tour Transalp alla BIKE Transalp powered by Sigma: Northwave torna protagonista sulle Alpi centrali al fianco della famosa gara di Mountain Bike a tappe, in programma tra Italia, Austria e Svizzera da Domenica 15 a Sabato 21 Luglio.

La Marathon prenderà il via da Imst (Austria) per concludersi, dopo 7 giornate, 506 chilometri e oltre 18000 metri di dislivello complessivi, ad Arco (Trento). In totale prenderanno parte alla BIKE Transalp 750 atleti che correranno a coppie, provenienti da 35 nazioni: i detentori del titolo nella categoria maschile sono l’atleta Northwave Daniel Geismayr ed Hermann Pernsteiner, mentre Esther Suss e Jennie Stenerhag si sono aggiudicate l’edizione 2017 tra le donne.

Northwave supporterà la BIKE Transalp come “official jersey supplier”, disegnando le maglie di leader delle classifiche - gialla per gli uomini, rosa per le donne, arancio per la coppia “mista”, blu per i “masters” e verde per i “grand masters”.

Parte della linea “Performance”, le maglie di leader della BIKE Transalp sono state realizzate presso il laboratorio dedicato all’abbigliamento personalizzato Custom Project, nella sede Northwave di Onigo di Pederobba (TV). Le divise sono caratterizzate dal fondo manica con grippante puntinato che assicura un’eccellente vestibilità e da un tessuto con pori microscopici che garantisce traspirabilità ed elasticità. Gli inserti riflettenti posizionati all’altezza della schiena garantiscono inoltre visibilità anche in condizioni di scarsa luce.

Northwave è un marchio storicamente legato al mondo della Mountain Bike e questa competizione rappresenta una delle sfide più estreme ed affascinanti tra le Marathon a tappe - spiega il Communication Manager di Northwave Mauro Baldini. - Esser parte di questa manifestazione ha per noi anche un’importante logica di servizio, perché abbiamo l’opportunità di confrontarci con gli atleti per sette giorni consecutivi sul campo, mettendo a disposizione il nostro bagaglio di esperienza”.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes