NewsRacing 07 agosto 2018

Northwave incrementa il bottino di successi agli Europei Pista a Glasgow

Medaglia d'oro per l'olandese Kirsten Wild nell'Omnium, bronzo per l'azzurra Letizia Paternoster

Cinque ori, otto medaglie totali: cresce il bottino di successi e podi di Northwave ai Campionati europei su pista in corso a Glasgow (Regno Unito). Nella serata di ieri, lunedì 6 agosto, le atlete sponsorizzate dall'azienda veneta hanno regalato spettacolo nell'Omnium: l'olandese Kirsten Wild ha conquistato l'oro con 156 punti, mentre l'azzurra Letizia Paternoster ha chiuso al terzo posto con 111. Fra le due si è piazzata la britannica Katie Archibald a quota 144.

Al velodromo Sir Chris Hoy, Wild ha iniziato a dettar legge nella prova di Scratch, conclusa al comando con 40 punti (con la Paternoster quarta a 34). L'olandese ha poi rafforzato la leadership dopo la Tempo Race, conservandola dopo la prova a eliminazione, nella quale Paternoster è risalita in zona podio.

Wild si è confermata la più forte di tutte nella quarta prova, la Corsa a Punti: per lei 44 punti parziali, 156 nel totale Omnium. Nulla da fare per Archibald, seconda, mentre Paternoster ha resistito all'attacco della russa Evgenia Augustinas consolidando la terza posizione. Sia Wild, sia Paternoster sono equipaggiate con Northwave Extreme RR, che garantiscono la massima trasmissione di potenza sui pedali grazie alla tecnologia XFrame®.

A Glasgow, in precedenza, Northwave era salita sul gradino più alto del podio con Ganna (Inseguimento a squadre uomini), Wild (Scratch), Archibald (Inseguimento a squadre donne) e Brennauer (Inseguimento individuale donne), conquistando inoltre un argento con Paternoster (Inseguimento a squadre donne) e un bronzo con Brennauer (idem).

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes