NewsRacing 07 settembre 2018

La festa Northwave continua a Lenzerheide: Keller iridata tra le U23

Doppietta Northwave nella gara Donne U23 dei Campionati del Mondo di Mountain Bike: l’elvetica Alessandra Keller medaglia d’oro davanti alla connazionale Sina Frei. Petter Fagerhaug quarto tra gli Uomini U23

Alessandra Keller ha conquistato la medaglia d’oro nella gara Donne U23 dei Campionati del Mondo di Mountain Bike, in corso di svolgimento a Lenzerheide (Svizzera), Venerdì 7 Settembre, regalando a Northwave la seconda gioia nell’edizione 2018 della rassegna iridata, dopo l’affermazione delle elvetiche Jolanda Neff e Sina Frei nel Team Relay di Mercoledì 5 Settembre.

Equipaggiata dall’azienda di Onigo di Pederobba, la 22enne atleta di casa ha sbaragliato la concorrenza, imponendo sin dal primo giro un ritmo forsennato alla gara in compagnia di un’altra biker Northwave, la connazionale Sina Frei, iridata nel 2017 a Cairns (Australia). La portacolori del Thömus RN Racing Team ha lanciato l’attacco decisivo nel corso del terzo passaggio, distanziando Sina Frei, poi seconda a 1’22” dalla vincitrice con le sue calzature Northwave Ghost XC.

Alle spalle delle due atlete Northwave, Marika Tovo (Italia) ha agguantato la medaglia di bronzo a 1’40”, mentre altre tre biker equipaggiate dal brand trevigiano hanno centrato la top-10 di giornata: le danesi Caroline Bohe e Malene Degn, e la transalpina Loana Lecomte, rispettivamente quinta, ottava e decima sul traguardo.

Nella gara maschile, sempre riservata alla categoria U23, il vincitore della graduatoria generale di Coppa del Mondo Petter Fagerhaug si è classificato in quarta posizione con calzature Northwave Ghost XC, alle spalle del sudafricano Alan Hatherly, dello statunitense Christopher Blevins e dell’olandese David Nordemann. Gara tutta in salita per il giovane biker norvegese dopo una leggera scivolata a metà gara: Fagerhaug ha guadagnato posizioni negli ultimi due passaggi con una bella rimonta, sfiorando il podio a 1’24” dal vincitore Hatherly.

Nella giornata di domani, Sabato 8 Settembre, il programma iridato del Cross Country si chiuderà con le gare riservate a Donne e Uomini Elite. In particolare, Northwave cercherà di confermare il titolo femminile con l’elvetica Jolanda Neff (partenza alle 12.30), mentre Maxime Marotte (Francia), Henrique Avancini (Brasile) e Mathias Flückiger (Svizzera) sono le principali carte del brand trevigiano per la gara maschile che scatterà alle 15.30.

Ghost XC è la prima calzatura Mountain Bike Northwave dotata della rivoluzionaria tecnologia XFrame®, che elimina i punti di pressione della tomaia sul piede. La tecnologia XFrame® rende i punti di pressione un lontano ricordo grazie alla nuova costruzione della tomaia, realizzata con materiali di nuova generazione: rete interna per un comfort superiore, uno strato intermedio più rigido per un supporto uniforme lungo tutta la tomaia, e uno strato esterno di 0,5 mm, sottile ma altamente resistente, per fornire la giusta protezione.

La nuova tecnologia si aggiunge all’immenso know-how ed esperienza di Northwave nel mondo delle calzature Mountain Bike e all’esclusiva suola Hyperlight XC, sviluppata in collaborazione con Michelin Technical Soles. Realizzata in carbonio unidirezionale al 100%, Hyperlight XC è il frutto di studi biomeccanici Northwave che hanno permesso di strutturare i materiali solo dove necessari per la massima efficienza, così da coniugare un peso ridottissimo ad una rigidità estrema – tanto da meritare il punteggio di 14 nello stiffness index.

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes