NewsRacing 03 luglio 2018

Cécile Ravanel cala il poker a Enduro World Series

Con il successo di Petzen-Jamnica (Austria-Slovenia), la rider transalpina ha portato le sue Northwave Enduro Mid sul gradino più alto del podio per la quarta volta consecutiva in stagione. Damien Oton terzo nella generale tra gli uomini

Il quarto appuntamento di Petzen-Jamnica, tra Austria e Slovenia, ha rappresentato il giro di boa per l’edizione 2018 di Enduro World Series, che nella categoria “Pro Women” sembrano avviati verso un dominio di Cécile Ravanel.

Nelle giornate di Sabato 30 Giugno e Domenica 1° Luglio, l’atleta Northwave della Commençal Vallnord, equipaggiata con calzature Enduro Mid, ha centrato la quarta affermazione consecutiva, confermandosi l’assoluta dominatrice del più importante circuito di Enduro al mondo. Alle sue spalle, la storica avversaria Isabeau Courdurier si è dovuta accontentare della quarta piazza d’onore consecutiva in stagione a 2’31”, mentre la canadese Casey Brown ha completato il podio a 3’01”.

In Classifica Generale, Ravanel comanda a punteggio pieno con 1600 lunghezze davanti a Courdurier (1400) e Katy Winton (1200).

Nella categoria “Pro Men”, il rider Northwave Damien Oton (Unior Devinci Factory Team) si è classificato in sesta posizione con Enduro Mid; la vittoria è andata a Sam Hill davanti a Martin Maes e Robin Wallner. In Classifica Generale, Oton occupa il terzo posto con 1520 punti alle spalle di Hill (1880) e Wallner (1570).

 

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes